Berlusconi e il bunga bunga


Julia Rafalska II NE

Partiamo dall`inizio… Si legge ormai ovunque sui media italiani e stranieri di scandali nei quali il protagonista è Silvio Berlusconi – il politico e imprenditore italiano. Nell`ultimo tempo si sente dappertutto di nuovo scandalo chiamato „ bunga bunga „ .

Lo scandalo nasce dalle dichiarazioni di una ragazza diciassettenne marocchina che afferma di aver ricevuto diverse decine di migliaia di euro da collaboratori del Presidente del Consiglio italiano per prendere parte alle sue feste a Villa San Marino. Adesso spiegazione : bunga bunga è una presunta abitudine di invitare belle donne e gli ospiti interessati , dopo la cena tradizionale , ad una sorta di “dessert”  in un privé; è un rituale erotico molto praticato in Africa , che Berlusconi avrebbe messo in atto nelle sue abitazioni con diversi ospiti durante le feste… incredibile , ma è una storia vera. Silvio Berlusconi aveva da sempre grande passione per le donne.

Nessuno immagina che protagonista dello scandalo sia il Presidente del Consiglio italiano che dovrebbe essere onesto , dovrebbe avere cura del suo paese, che dovrebbe costruire esempio per tutti i cittadini. Invece è al contrario. Lo scandalo è presente sui media ogni giorno. Ancora una volta il più grande partito di opposizione italiano chiede le dimissioni del capo del governo. Forse questo è ultimo scandalo in cui l`interprete della parte principale è il Presidente del Consiglio!?

Ma ci sono tante domande : la vita privata può condurre alla dimmissione di Silvio Berlusconi? Dove è un limite di comportamento presentato dal politico? Quanti scandali succedono ancora? Pensate voi! Aspettiamo il risultato di questa situazione che sembra pazzesca…

vocabolario – słowniczek

il protagonista      –  bohater

l’imprenditore       –  przedsiębiorca

affermare               – twierdzić

onesto                    – uczciwy

l’interprete             – odtwórca

il comportamento  – zachowanie

mettere in atto      – wprowadzić w życie

Dodaj komentarz